mercoledì 1 novembre 2017

Cinque libri che ho intenzione di leggere

Buongiorno a tutti! Come al solito torno a scrivervi dopo una vergognosamente lunga assenza.
    Ultimamente (da quando è ricominciata la scuola) sono stata super impegnata, ho smesso praticamente di fare tutto ciò che mi piace per dedicarmi solo a studio e lavoro. Approfitto quindi di questo ponte per scrivere un nuovo post.
        Non ho letto molti libri, e comunque non ho voglia di scrivere una recensione. Quindi ho deciso di parlarvi dei libri che sicuramente leggerò, anche se non so ancora quando.

Lolita | Vladimir Nabokov
   Il primo libro di cui voglio parlarvi è Lolita, uno dei più famosi e controversi romanzi del mondo. Ammetto che il pensiero di leggerlo un po' mi spaventa, perché insomma, si tratta pur sempre del viaggio nella mente deviata di un uomo. E' da anni che mi riprometto di leggerlo ma o per un motivo o per un altro alla fine ne rinvio sempre la lettura quindi dopo due anni mi ritrovo sempre allo stesso punto, e cioè a pagina 0. Già, ancora lo devo anche comprare -o prendere in biblioteca, vedremo.
    Ciò che è sicuro è che lo leggerò, in dubbio sono il quando e il come.

Io&Marley | John Grogan
    Avete mai letto una di quelle storie che, prima ancora di leggerne la prima pagina, sapevate vi avrebbero distrutto e causato tristezza per giorni? Ecco, io so già che per Io&Marley sarà così. Non solo perché ho visto il film non una ma due volte finendo irrimediabilmente in un mare di lacrime, ma perché da quando ho preso un cane sono diventata così sensibile agli animali che mi basta pensare qualcosa di triste riguardo un animale qualsiasi da ridurmi letteralmente in stato vegetativo per giorni. Forse prendo l'argomento con troppa serietà, forse sono troppo sensibile, chissà. Fatto sta che so già che quando leggerò questo libro passerò piangendo la metà del tempo, ma nonostante ciò sono convintissima a farlo. Se la storia è almeno la metà bella quanto quella del film ne varrà sicuramente la pena.

venerdì 13 ottobre 2017

LA COLONNA DI FUOCO | Ken Follett [Blogtour]

Salve a tutti miei cari Honeys ❤
Spero voi stiate bene e che stiate leggendo tanti libri bellissimi.

L`ultima tappa del blogtour de "La colonna di fuoco" conterra` tutte le recensioni di tutti i blog partecipanti.
NON HO FINITO DI LEGGERE IL LIBRO
Percio` sara` una prima impressione dato che il libro e` davvero lungo e io ho letto qualcosa tipo 200 pagine




~My Wandering Thoughts ~

Ero davvero emozionatissima per l`uscita del libro perche` io amo ALLA FOLLIA i libri di Follett. 
Mi hanno tenuto compagnia con storie accattivanti e personaggi  indimenticabili, aiutandomi anche in storia e facendo crescere in me l`amore per i romanzi storici. 
Soprattutto I pilastri della Terra e Mondo senza fine sono i miei preferiti di sempre! 

Insomma, ero davvero emozionatissima. 
Il libro incomincia subito benissimo e lo stile di Follett ti trascina subito negli eventi. Ned e` davvero un personaggio adorabile, e sono sicura che alla fine del libro entrera` nel mio cuore come hanno fatto Jack e Merthin. 
Aprezzo tantissimo le descrizioni dei luoghi perche` sono molto realistiche e ora che ho letto il lavoro e la ricerca che c`e` dietro per la tappa del blogtour, riesco ad apprezzarle ancora di piu`.
La cosa che mi ha portato nostalgia era stato vedere secoli dopo, riferimenti ai personaggi degli altri libri come Jack, Merthin, Caris e gli altri, un po` come sentire parlare di persone che conosci, solo che qui sono trattati come personaggi storici, ed e` un po` triste ma anche meraviglioso perche` mi ha fatto pensare ai libri scorsi.

Mi scuso se la recensione e` cortina pero` come vi ho detto, non ho finito il libro e questo e` piu` un pensiero su cio` che sto leggendo.





mercoledì 11 ottobre 2017

LA COLONNA DI FUOCO | Ken Follett [Blogtour - Ambientazione pt2]

Salve miei cari Honeys ❤
L`appunatmento di oggi sul blog e' con la tappa che tratta dell`ambientazione dell` ultimo libro di Ken Follett, La Colonna di Fuoco, che e` anche l`ultimo nella serie de "I pilastri della terra" (che io e mio padre amiamo alla follia proprio perche` e` un historical fiction)


Potete trovare il post di Rachel QUI e vi invito a visitarlo perche` e` davvero fatto benissimo.

Rachel nel suo post ha parlato di Parigi, Siviglia e Anversa.
Io invece vi portero` in un viaggio a Kingsbridge, la citta` in cui si tiene la prima parte del libro.



per chi ha letto i libri precedenti, abbiamo visto Kingsbridge fiorire da un piccolo paese a una citta` grazie al commercio della lana, che le ha permesso di svilupparsi.
Nel libro e` famosa per la sua magnifica cattedrale e dal ponte costruito da Merthin, personaggio de "Mondo senza fine".

domenica 1 ottobre 2017

ESTREMO INGANNO | Cristina Vichi [Release Blitz]

Salve a tutti miei cari Honeys! 

Mi dispiace per essere sparita così nel nulla.
In ogni caso oggi vi voglio presentare un libro davvero interessantissimo in uscita,appunto, oggi



~ INFO ~

Titolo: eSTREmo inGAnno
Autore: Cristina Vichi
Casa Editrice: Selfpublished
Prezzo: cartaceo € 8,00
             e-book € 2,99 (aderisce a Kindle Unlimited)
Trama: Nel 1717 una giovane sventurata bruciò viva sul rogo, accusata di stregoneria. Quella drammatica storia fu tramandata nei secoli e il luogo della tragedia prese il nome di Katherine’s City, in memoria della ragazza.
Kassy, diciassettenne del 2017, per strane e oscure ragioni si ritrova a vivere in prima persona la storia di Katherine, la Regina Rossa, scoprendo sulla propria pelle verità dimenticate, segreti inconfessabili e terribili maledizioni.

sabato 9 settembre 2017

GODSGRAVE | Jay Kristoff



◮ Conquer your fear, and you can conquer the world 

  ~ INFO ~

Titolo: Godsgrave
Autore: Jay Kristoff
Casa Editrice: Harper Voyager
Prezzo:   cartaceo £ 14,99
                ebook £ 8,99
Trama: Mia Corvere has found her place among the Blades of Our Lady of Blessed Murder, but many in the Red Church hierarchy think she’s far from earned it. Plying her bloody trade in a backwater of the Republic, she’s no closer to ending the men who destroyed her familia; in fact, she’s told directly that Consul Scaeva is off limits. But after a deadly confrontation with an old enemy, Mia suspicions about the Red Church’s true motives begin to grow.

When it’s announced that Scaeva will be making a rare public appearance at the conclusion of the grand games in Godsgrave, Mia defies the Church and sells herself to a gladiatorial collegium for a chance to finally end him. Upon the sands of the arena, Mia finds new allies, bitter rivals, and more questions about her strange affinity for the shadows. But as conspiracies unfold within the collegium walls, and the body count rises, Mia will be forced to choose between love and revenge, and uncover a secret that could change the very face of her world.



~My Wandering Thoughts ~

E' la seconda volta che provo a riscrivere questa recensione (grazie computer per avermi cancellato i file, seriously) e non è cambiato niente.
E' difficile, parlare coerentemente di uno dei tuoi libri preferiti.

Innanzitutto, sono stata davvero contenta di poterlo leggere in anteprima grazie alla casa editrice che mi ha fornito l'ARC. 
Nevernight mi era piaciuto davvero tantissimo ma aveva quel qualcosa che non mi aveva convinta del tutto. Avevo paura che il secondo capitolo della serie si rivelasse una delusione, il solito libro di mezzo, un po' meh. 
E invece.

venerdì 8 settembre 2017

IN VETTA AL MONDO | Roberta Melli - Anteprima

Salve miei cari Honeys! 
Oggi vi scrivo per proporvi l'anteprima di un libro da non perdere, in uscita il 21 settembre



~ INFO ~
Titolo: In vetta al mondo
Autore: Roberta Melli
Casa editrice: Leone Editore
Prezzo: € 12,90
Trama: Teo non conosceva la paura, con il suo lavoro aveva vissuto situazioni 
difficili anche solo da raccontare, e le aveva affrontate sempre con 
raziocino e freddezza. Ora però c’era qualcosa che lo terrorizzava 
perché impossibile da comprendere: appena visibile, un’altra figura 
sovrastava la sagoma della bestia albina, enorme e candida come il 
manto del lupo.
Teo Alberti, ispettore di polizia della sezione omicidi del 
distretto di Torino, deve tornare al paese natio poiché la 
madre è in fin di vita. Lì conosce una ragazza mulatta che 
vive in Svizzera: tra i due nascerà una intensa relazione, ma 
un brutale omicidio cambierà ogni cosa. Teo si troverà alle 
prese con un’indagine complessa e con una vittima dal 
passato oscuro, collegata ai cartelli della droga del 
Sudamerica. La presenza quasi eterea di un lupo albino che 
sembra seguire proprio il protagonista si rivelerà anch’essa 
un’importante traccia che aiuterà la conclusione 
dell’indagine.
Data d'uscita: 21 settembre



In questo periodo sento proprio il bisogno di un bel thriller per affrontare lo stress del rientro! 
E voi, lo leggerete? 

Buone letture e a presto! 

Nora A.



venerdì 25 agosto 2017

THE SPELLBOOK OF THE LOST AND FOUND | Möira Fowley-Doyle


She looks at the forest around us in wonder. "So does this mean we won't have to lose something in exchange?" she asks.  "I don't know" Ivy says. "I don't know. Maybe it depends on the things we want found. Maybe it depends on the things we lose. the bigger the thing we ask for, the more we lose. The more other people lose." 

 ~ INFO ~

Titolo: The spellbook of the lost and found
Autore: Möira Fowley-Doyle
Casa editrice: Corgi Childrens
Prezzo:   cartaceo £ 7.99
                e-book  £ 5.67
Trama: One stormy summer night, Olive and her best friend, Rose, begin to lose things. It starts with simple items like hair clips and jewellery, but soon it’s clear that Rose has lost something bigger; something she won’t talk about.

Then Olive meets three wild, mysterious strangers: Ivy, Hazel and Rowan. Like Rose, they’re mourning losses - and holding tight to secrets.

When they discover the ancient spellbook, full of hand-inked charms to conjure back lost things, they realise it might be their chance to set everything right. Unless it’s leading them towards secrets that were never meant to be found . . .



~My Wandering Thoughts ~

Ora: guardate quella cover e ditemi che non lo volete leggere solo per quello. 
Se ci riuscite...complimenti! Siete persone migliori di me. 
Poi lo volevo troppo leggere perchè come nel caso di Non Pratt, ho incontrato l'autrice allo YALC ed era troppo carinissima. Mi ha fatto i complimenti per i miei occhiali e abbiamo parlato di come tutti gli abiti debbano avere le tasche. E' semplicemente troppo dolcina.
Tornando al libro.

martedì 15 agosto 2017

TRUTH OR DARE | Non Pratt

◮ " Do not judge people on the things they cannot choose for themself", Mum sais, as much of her attention on Amir as on me. "A person cannot choose pretty. They cannot choose the colour of their skin or the fact that they need glasses." "They could wear contacts." I was trying to be clever. "But they cannot choose that they need help to see." She looked at me very seriously then. " Judge people on what they have control over. Judge them on the way they treat their friends, or whether they persevere when they can't do something." "Be careful not to confuse a beautiful face with a beautiful heart"  

 ~ INFO ~

Titolo: Truth or Dare
Autore: Non Pratt
Casa editrice: Walker Books
Prezzo:   cartaceo £ 7.99
                e-book £ 3.04
Trama: A powerful and moving novel about bravery from the Guardian's "writer to watch" Non Pratt, perfect for fans of Rainbow Rowell, John Green and Holly Bourne. How far is too far when it comes to the people you love? Claire Casey hates being the centre of attention. But if it means getting Sef Malik to notice her, it’s a risk she’s happy to take. Sef is prepared to do anything to help his recently disabled brother. But this means putting Claire’s love – and life – on the line. Because when you're willing to risk everything, what is there left to lose?






~My Wandering Thoughts ~

Ho avuto l'immenso piacere di conoscere l'autrice allo YALC.
Non è una di quelle persone solari e troppo carine e gentilissime. Soprattutto la cosa che mi ha colpito di più è stato il suo famosissimo taglio di capelli allo YALC.
L'autrice si era ripromessa di rasarseli davanti a tutti per beneficenza una volta raggiunta una certa
somma. Epica è stata l'entrata in scena di Benedict Cumberbatch e la sua faccia quando ha visto cosa stava succedendo al piano sopra il London Film & Comic Con.

giovedì 27 luglio 2017

Gilmore Girls Reading Challenge


   Ammetto che è da tantissimo tempo che pensavo di scrivere questo post, ma poi ho continuamente rinviato fino a dimenticarmene. Chi non conosce la famosissima serie TV Una mamma per amica?Tutti l'hanno vista o ne hanno sentito parlare. Rory Gilmore è, insieme a sua madre, la protagonista dello show: un personaggio non molto apprezzato, sicuramente particolare, che pero a me piace. La passione più grande di Rory è sicuramente la lettura, durante lo show la si vede infatti leggere o citare più di 350 libri!
  Ho deciso quindi di seguire questa sfida libresca che non consiste in altro se non leggere i libri che lei stessa ha letto. Ovviamente ci metterò anni per finirla, e probabilmente non li leggerò neanche tutti, ma è una bella sfida, soprattutto quando non si sa bene cosa leggere, per esempio. Ci sono vari elenchi online, io seguo la lista di Goodreads che trovate seguendo questo link.
   La lista che pubblico in questo post viene dal sito Progetto felice e conta 344 libri (quindi qualcuno in meno) di cui alcuni non tradotti in italiano.
   Farò vari post dove aggiornerò le mie letture, ma sicuramente sarò più attenta su Goodreads che su questa lista. I libri che troverete sbarrati sono quelli che ho già letto, quelli in corsivo sono quelli che ho intenzione di leggere nel prossimo futuro! Che ne dite di partecipare anche voi, che sia qui o su Goodreads?

mercoledì 26 luglio 2017

In My Mailbox 26.07.2017

   Salve a tutti! Ultimamente ho deciso di acquistare diversi libri su Amazon, cosa insolita perché di solito preferisco gli ebook che sono più economici. Eppure ci sono certi libri che sono belli da toccare, sfogliare e vedere sullo scaffale, come fossero oggetti, no? E poi i classici che ho deciso di acquistare sono costati quasi tutti meno di quattro euro e non sono di seconda mano!

   Come vedete non ho comprato tantissimi libri, perché preferisco spendere soldi per altre cose. Anche perché molti di questi libri si trovano su Amazon gratuitamente essendo molto vecchi e quindi non essendo più protetti dai diritti d'autore. Cosa che è assolutamente legale e non va confusa con la pirateria. Ma, come ho già detto, certe storie vanno toccate con mano, letteralmente in questo caso!
   Tre di questi libri fanno parte dell'edizione I MiniMammut della Newton Compton Editori, che adoro. I prezzi sono bassissimi, le copertine bellissime, la stampa e la traduzione fantastiche... li sto collezionando come molti farebbero con i francobolli perché non sono solo storie bellissime da leggere, ma anche bei libri da vedere!


   Ho deciso di comprare un volume contenente tutte le poesie di Arthur Rimbaud, che se non sbaglio ha anche il testo francese a fronte. Questo per due motivi: prima di tutto perché studio francese a scuola e, anche se non so se parleremo mai di Rimbaud in particolare, la letteratura francese mi ha sempre affascinata. E poi perché la maggior parte di quelle poesie Rimbaud le scrisse durante la sua adolescenza. Era un ragazzo intelligentissimo, che allo stesso tempo soffriva però di diverse problematiche: passò molto tempo vagabondando da una città all'altra e viaggiando e, tra le altre cose, fu anche imprigionato proprio per vagabondaggio! Epica è poi la sua storia d'amore con il poeta francese Verlaine. Un personaggio singolare che non vedo l'ora di approfondire.
   Orgoglio e pregiudizio era da tantissimo che volevo leggerlo, e ho deciso finalmente di comprarlo. La storia mi incuriosisce parecchio, non per la storia d'amore quanto per il carattere dei personaggi in sé! Anche la figura della Austen mi incuriosisce parecchio, soprattutto perché i suoi personaggi sono completamente diversi da quelli degli altri libri.
Ho anche acquistato Cime tempestose, semplicemente perché è da tantissimo che voglio leggerlo!

martedì 18 luglio 2017

P. S. I LIKE YOU | Kasie West


◮ "La biblioteca è il luogo dove hanno inventato il concetto di silenzio?", chiese David. "Be', i libri sono gli unici a cui sia concesso parlare qui. Quando ero piccola la pensavo così. Pensavo che la gente dovesse stare zitta, perchè altrimenti i libri avrebbero rubato loro le parole, che ne avessero bisogno per continuare a esistere." 

 ~ INFO ~

Titolo: P.S. I like you
Autore: Kasie West
Casa editrice: Newton Compton
Prezzo:  cartaceo € 9,90
               e-book € 0,99
Trama: Il sogno di Lily è comporre canzoni. Scrive versi ovunque le capiti. Anche durante le lezioni che proprio non riesce a digerire, per esempio quelle di chimica. Almeno fino al giorno in cui l'insegnante, esasperato dalla sua disattenzione, fa sparire dal suo banco qualsiasi oggetto possa distrarla: tutto tranne un foglio e una penna per prendere appunti. Ma la passione è più forte di tutto. E così Lily inizia ad appuntare versi sul banco, sperando che nessuno se ne accorga. Qualcuno però la scopre. Qualcuno che legge e aggiunge parole alle sue, sul banco. A ogni lezione di chimica. Tre volte a settimana. Quella che nasce tra Lily e il suo misterioso interlocutore è una vera e propria corrispondenza, che la entusiasma, le dà energia e la spinge a trasformare quelle frasi in testi di canzoni. Quanto può durare la magia?


~My Wandering Thoughts ~

E' il primo libro della West che leggo, e a dir la verità all'inizio non mi aspettavo nemmeno troppo. 
Insomma, non sono una da storie d'amore.
In realtà mi ha molto sorpreso. 
Innanzitutto la storia delle lettere sotto il banco: mi ha riportato indietro nel tempo di due anni.
Quando ero in prima, nel laboratorio linguistico avevo trovato sotto il mio banco una serie di conversazioni, scritte a matita, penna, indelebile. Grazie al cielo non erano lettere d'amore, ma una conversazione su GoT. Pensate alla mia felicità. Queste persone, di cui sapevo solo la classe (dato che era l'unica cosa che era scritta di questi ragazzi) che parlavano e scherzavano sotto il banco di una delle mie serie tv preferite. Ovviamente mi sono aggiunta anche io, e così per settimane abbiamo continuato a vandalizzare il sottobanco con teorie e pensieri ed emozioni.
Finchè non hanno chiuso il laboratorio perchè non andavano più delle postazioni. Tipico. 
Ancora oggi non so a chi scrivevo, ma era comunque una cosa che mi metteva troppa allegria.

sabato 15 luglio 2017

WISHBONES | Virginia MacGregor



◮ Be brave, I tell myself. If you’re going to take this resolution seriously, if you’re going to have everything in place for when Mum wakes up, you have to be proactive. 

Oggi prima recensione in inglese 😶😖 spero vada bene.
Comunque ho deciso di provare a scrivere una recensione in inglese, per vedere un attimo come va.

Disclaimer: nonostante io capisca benissimo l'inglese scritto, faccio -molta- più fatica a scriverlo. Siate buoni.

Hi there 
Today I'll try to write a review in English. I hope it won't be that bad.
Disclaimer: although I can perfectly understand written English, I struggle at writing. Please be patient

~INFO~

Author: Virginia MacGregor
Book: Wishbones
Publisher: Harlequin Teen
Plot: Feather Tucker has two wishes:
1)To get her mum healthy again
2) To win the Junior UK swimming championships
When Feather comes home on New Year’s Eve to find her mother – one of Britain’s most obese women- in a diabetic coma, she realises something has to be done to save her mum’s life. But when her Mum refuses to co-operate Feather realises that the problems run deeper than just her mum’s unhealthy appetite.
Over time, Feather’s mission to help her Mum becomes an investigation. With the help of friends old and new, and the hindrance of runaway pet goat Houdini, Feather’s starting to uncover when her mum’s life began to spiral out of control and why. But can Feather fix it in time for her mum to watch her swim to victory? And can she save her family for good?



~My Wandering Thoughts ~

I don't know where to start, actually.
The cover is really simple, in a minimal way but I really like it in its colors and little wishbones near the white feather.
This book is peculiar but in a good way, because it's like anything I've ever read. 
The story is told from Feather's point of view. She is a little girl that dreams of winning the UK Junior Butterfly Swimming Championship and - after her mum's fit during New Year's Eve - make her mum lose weight so to get her healthy again.